Archivio mensile:agosto 2014

BESTEVOO_selectedby

Chefs, food bloggers & foodies judging EVOO of Excellence

ARMONIA_BOLLINI_07A challenge where Australian, New Zealand & South Africa Olive Oil producers, chefs, food bloggers and foodies, together through “Armonie in the Kitchen- EVOO, Rice &…” will compete to prepare the best rice dish combined with EVOO of Excellence selected from the ARMONIA A.NZ.SA. 2014 Competition’s winning Oils.

The aim of the competition is to promote the knowledge and use of EVOO of Excellence in the domestic food market, through the activities brought together by Olive Oil Academy-Australia and William Blue College and Hospitality Management of Sydney.

Each participating category will be evaluated by a panel of judges made up of well known chefs including: Giovanni Pilu (PILU at Freshwater), James Kidman (Café Sydney), Stefano Manfredi (BALLA Restaurant), Ross Lusted (The Bridge Room), Stefano Pavoni (ORMEGGIO on the Spit), Colin Fassnidge (Four in Hand), Edward “Ed” Halmagyi ( FastEd and Chanel 7) as well as gourmet journalists.

This is a great opportunity to introduce the “Real Quality” of Australian, New Zealand & South African EVOO to restaurants, restaurateurs and caterers in each State and rewarding them for using EVOO of Excellence selected by Armonia.

BESTEVOO_selectedby

 

The Gala Dinner and Award ceremony will be held in Sydney on Monday 8th December, 2014.

Entries for Olive Oil Producers are NOW OPEN and will close: 26 September 2014

 

 

pdficoBRIEF PRESENTATION

pdficoDownload General Rules of the Competition

pdficoDownload Application form

View photogallery past editions

3

Sono io Sandra: Bloggalline alla scoperta degli oli dell’Elaioteca

 

3

Dal Blog Sono io Sandra: le linguine con talli di zucca e il tempo liquido, realizzato con l’ Olio extravergine di oliva DOP terre di Siena di Villa San Polo.

L’incontro tra la Food Blogger della rete Bloggalline e gli oli di eccellenza dell’Elaioteca Internazionale  danno vita a questo piatto originale e buonissimo.

Questa è la ricetta ripresa direttamente dal blog:

per 4 persone

talli di zucchina puliti
circa 150 gr.
2 foglie grandi di zucchina
1 grossa zucca
piccole zucchine e germogli della pianta
alcuni fiori di zucca
pomodori ciliegini
aglio, cipolla, peperoncino piccante,
capperi
un filetto di acciuga
basilico verde e rosso
300 g. di linguine trafilate al bronzo
un goccio di latte e una noce di burro
pepe macinato fresco

il lavoro più lungo è quello di pulire la zucca e lavarla.
In una grande padella scaldate olio extra vergine di oliva dove soffriggerete a fuoco BASSISSIMO due spicchi di aglio affettati, una cipolla di Tropea affettata piuttosto spessa, il filetto di acciuga e un pizzico di peperoncino piccante.

Dolcemente, senza fretta, con calma
appena la cipolla è imbiondita aggiungete i talli di zucchina
tagliati a tubetti piuttosto piccoli
(i talli hanno bisogno di una lunga cottura per risultare morbidi)
le zucchine a fettine, i germogli spezzati e i fiori di zucca affettati
i capperi dissalati, i pomodorini talgiati a metà
per le quantità di pomodori e capperi andate a gusto vostro
salare con sale grosso integrale

Cuocere sempre molto lentamente incoperchiati
aggiungere acqua calda secondo necessità
a fine cottura aggiungete un goccio di latte fresco e una noce di burro
mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente
salata e insieme mettete le foglie affettate a striscioline.
finite di cuocere la pasta dentro il condimento per
gli ultimi minuti, allungando con l’acqua di cottura.
una spolverata di pepe, qualche foglia di basilico verde e rosso
e un bel giro di olio extra vergine d’oliva
Villa San Polo biologico dal sapore delicato ma deciso,
e il gioco è fatto:
potrete leccarvi le dita!!!!