Archivio mensile:ottobre 2015

300x240

ARMONIA ad EXPO 2015

Conferenza stampa

Dopo 10 edizioni il Concorso Internazionale ARMONIA si trasferisce a Parma e si apre alle Birre Artigianali

 21 Ottobre 2015

Expo 2015 Milano – Cibus è Italia, 2° Piano

Expo 2015 ospiterà il 21 Ottobre 2015  dalle ore 17:00 alle 18:30  presso il padiglione CIBUS è ITALIA di Federalimentare la conferenza stampa di presentazione del nuovo Concorso Internazionale Armonia che, dopo dieci edizioni riservate unicamente al settore oleario, da quest’anno si apre anche al settore delle Birre Artigianali.

Nel corso delle varie edizioni succedutesi, il Concorso ARMONIA si è arricchito di ulteriori segmenti e ha introdotto abbinamenti tra EVOO e i cibi delle diverse filiere, proponendo quell’“innovativo programma”, che ha visto la partecipazione di giovani cuochi delle più importanti Scuole di Cucina, chef internazionali e giudici di MasterChef.

Il Concorso Armonia è stato il primo ed è ancora l’unico che coinvolge produttori, assaggiatori professionali, chef, foodies e consumatori mediante una serie di attività collegate, finalizzate a premiare le eccellenze olearie nell’abbinamento olio-cibo e a promuovere un utilizzo consapevole del prodotto in cucina e in tavola, creando sinergie finalizzate ad una corretta valorizzazione del prodotto e ad un incremento in termini di diffusione e commercializzazione soprattutto all’estero.

In occasione della cerimonia di avvio della X edizione del Concorso Oleario Internazionale Armonia verrà presentato anche il nuovo Concorso Armonia“The beer in the plate”.

Un concorso riservato ai produttori di BIRRE ARTIGIANALI di provenienza europea  che nasce con l’obiettivo di

  •  promuovere la conoscenza delle varie categorie;
  •  valorizzare i diversi stili di birra ed il loro utilizzo nella ristorazione: in cucina, nella preparazione di cibi cotti, ed a tavola, in abbinamento con i diversi piatti e pietanze;
  •  favorire lo studio al fine di promuovere un utilizzo innovativo ed alternativo delle diverse birre nelle scuole di cucina, nella gastronomia e ristorazione internazionale.

Il tutto creando interazioni e sinergie con ristoranti, ristoratori, cuochi, pasticceri e operatori del food&beverage che maggiormente si contraddistinguono per un utilizzo innovativo della “birra nel piatto” e nella creazione di ricette “originali”.

I Concorsi, sia per il settore oleario che per il settore birra, prevedono al loro interno, oltre le prove sensoriali effettuate da personale qualificato, anche le competizioni “ARMONIE in the Kitchen” una gara tra professionisti, giovani cuochi e foodies che, per categorie, si sfideranno nella realizzazione di originali e innovative preparazioni gastronomiche utilizzando le Birre Artigianali e gli Extravergini di Eccellenza premiati dalle commissioni sensoriali.

Il concorso mediante la sessione Packaging valuterà inoltre l’impatto comunicativo del design del contenitore, l’immagine grafica delle etichette ed il packaging, mentre una commissione di soli consumatori (non assaggiatori) decreterà l’assegnazione del riconoscimento PEOPLE’s CHOICE- Selection attraverso il quale si valuteranno oli e birre in gara nell’ambito delle attività di abbinamento con i prodotti provenienti dalle altre filiere alimentari.

Da quest’anno la competizione sarà itinerante tra l’Italia e la Germania, arricchita di nuove iniziative che coinvolgeranno anche strutture ristorative e grande distribuzione, dove gli oli vincitori saranno esposti a rotazione mediante appositi “corner espositivi” all’interno di strutture commerciali e ristorative.

Partecipano alla conferenze stampa:

-          Andrea Zanlari Presidente del Concorso Internazionale ARMONIA

-          Mauro Martelossi, Direttore Generale di IRVEA, ideatore e direttore del Concorso Armonia

-          Lorenzo Dabove (Kuaska) Direttore Tecnico Concorso Armonia “The beer in the plate”

ACCREDITO STAMPA PER L’INGRESSO IN EXPO: consigliato due o tre giorni prima del 21 ottobre al seguente link https://accreditation.expo2015.org/mediahome.aspx?lang=IT

giustizia_CONFERMATO

Responsabilità amministrative e penali da reato agroalimentare

Obblighi ed adempimenti delle aziende di produzione, laboratori di analisi, personale addetto al controllo e organismi di certificazione

Parma, 16 Novembre 2015

Il 16 novembre 2015 a Parma, un incontro formativo ideato da Feder Quality con ACCREDIA e SSICA- Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari.

Magistrati, rappresentanti di ACCREDIA e ispettori dell’ICQRF approfondiranno le tematiche afferenti le normative, i diversi ambiti e figure che, a vario titolo, operano nelle diverse fasi della certificazione “di prodotto” nel settore agroalimentare.

Particolare attenzione verrà posta al sistema normativo che riconosce e distribuisce responsabilità giuridiche di natura civile, penale e risarcitoria, sia in capo all’azienda che al tecnico ispettore e all’addetto alla campionatura, al laboratorio di analisi e all’organismo di controllo e certificazione.

L’evento trova origine dai recenti fatti di cronaca giudiziaria e relativi sequestri effettuati dagli Organi di controllo passando per Friuli, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Abruzzo, Puglia e Campania.

Fatti che evidenziano un “sistema” complesso, talvolta con più ombre che luci e probabilmente non sempre compreso appieno dalle parti attrici delle varie filiere di produzione, dal prosciutto al vino, dai formaggi all’olio d’oliva, con gravi ripercussioni sulla credibilità e reputazione di prodotti, di marchi aziendali e di interi territori.

L’incontro si terrà presso la Sala Convegni della SSICA- Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari in via F. Tanara, 31- Parma, nell’intera giornata del 16 novembre 2015.

Considerati i posti limitati, l’assegnazione degli stessi avverrà in base all’ordine cronologico di arrivo dell’iscrizione.

——————————————————————————————

Responsabilità amministrative e penali da reato agroalimentare

Parma, 16 Novembre 2015

Evento realizzato con la collaborazione e il patrocinio di Accredia, Camera di Commercio e SSICA – Stazione sperimentale conserve alimentari di Parma, il Consiglio Nazionale dei Chimici e l’Ordine dei Tecnologi alimentari di Emilia Romagna, Toscana e Marche.

Adobe_PDF_icon-150x150Scarica il programma completo

Adobe_PDF_icon-150x150 Scarica il modulo di iscrizione individuale

Adobe_PDF_icon-150x150 Scarica il modulo di iscrizione Special Bonus

Lo Special Bonus è riservato a:

  • Ordini professionali patrocinanti l’evento
  • Studenti e neolaureati (Under 30)
  • Gruppi con minimo di 4 iscritti (laboratori di analisi, aziende di produzione, organismi di certificazione, ecc.)

CORSO CONFERMATO.

CHIUSURA ISCRIZIONI PER ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI.