Archivi annuali: 2017

14869030 - olives on olive tree in autumn  season nature image

12° International Olive Oil Competition ARMONIA

12° International Olive Oil Competition ARMONIA

Trophy 2018

 DOWNLOAD RULES AND APPLICATION FORM – ENG

 SCARICA IL REGOLAMENTO E IL MODULO DI ISCRIZIONE – ITA

 DESCARGAR REGLAS Y FORMULARIO DE SOLICITUD – ESP

Enrollments now open for the 12th edition of the International Olive Oil Competition ARMONIA, established in 2006 by IRVEA-Olive Oil Academy and ALMA- the International School of Italian Cuisine at the Palazzo Ducale in Colorno (PR).

The Armonia International Olive Oil Competition is still the first and only International Olive Oil Competition which involves producers, tasters, chefs, foodies and consumers in recognising and awarding prizes to the best international EVOOs and for their mindful use in food and oil pairing.

The competition is divided into

  • ARMONIA OLIVE OIL COMPETITION – Trophy 2018 – Sensory competition, awarded to the three top-ranked oils in each flavour category: Delicate, Medium and Intense
  • SPECIAL MENTION awarded to the five highest-ranked oils after the top three in each category
  • ARMONIE IN THE KITCHEN – Special Recognition Award assigned to young chefs, food bloggers and cooking enthusiasts who have created the best dish/recipe with the ARMONIA Trophy 2018 winning oils
  • ARMONIA PACKAGING – Special Recognition Award assigned to the product with the best graphic design and communicative impact
  • ARMONIA PEOPLE CHOICE – Special Recognition Award assigned by a Judging Panel (NOT tasters) to competing oils.

All formal procedures, anonymous candidature of individual samples and operative procedures will be guaranteed by a notary until the prize-giving ceremony that will take place at Parma in May 2018, during CIBUS.

Preselections and final selections will be held at the Parma Chamber of Commerce with the participation of professional tasters and panel leaders coming from worldwide.

From this edition the Competition secretariat has a new office and the samples will have to be sent to

Olive Oil Competition Secretary “Armonia”

c / 0 CCEPP – Public associated services

Via Paradigna, 113

43122 Parma – Italy

Mr Andrea Zanlari, President of the Parma Chamber of Commerce presides over the Competition, that is directed by Mr Mauro Martelossi, President of IRVEA-Olive Oil Academy. Mr Wenceslao Moreda, from Instituto de la Grasa of Seville, collaborates in the realization of selections and technical tests.

Other info

Tel +39 0521 184 1531 – Fax +39 0521 148 0029

Mob.+39 347 4913 924 – +39 346 541 9847

e-mail: info@oliveoilacademy.org web: www.oliveoilacademy.org

hotel

Ispettori delle strutture ricettive e della ristorazione – EDIZIONE 2018

Ispettori delle strutture ricettive e della ristorazione – EDIZIONE 2018

Parma, 12-13-14 Febbraio 2018

Scarica il programma completo e il modulo di iscrizione

POSTI LIMITATI

Considerato il numero limitato dei posti disponibili saranno accettate le iscrizioni secondo l›ordine cronologico di arrivo delle domande.

Giunto alla sua 12° edizione, il corso è finalizzato  a trasferire un insieme di know-how, strumenti, conoscenze tecniche e competenze professionali indispensabili per le attività ispettive di verifica e controllo qualità, per il miglioramento dei servizi aziendali, la gestione dei rischi e la prevenzione all’eventuale contesto sanzionatorio.

Dette competenze sono spendibili sia presso strutture pubbliche e private specializzate nelle attività di verifica e controllo qualità, sia in contesti aziendali per gli auditor interni, sia per attività libero-professionali e di consulenza negli specifici settori.

Il corso è aperto a tutti e non prevede requisiti minimi di accesso. 

Destinatari:

  1. Ispettori, neo-ispettori, auditor interni e operatori degli enti, organismi e strutture pubbliche e private preposte al controllo e alla verifica della qualità dei prodotti e dei servizi delle strutture ricettive e della ristorazione;
  2. Direttori e Maitre d’Hotel, personale di ricevimento e del servizio ai piani (Housekeeping),
  3. Albergatori e gestori di strutture ricettive (Hotel, Alberghi, Ville e case d’epoca e di campagna, Agriturismo, Bed & Breakfast e Alberghi diffusi);
  4. Ristoratori, manager della ristorazione e dell’area F.&B., Chef e personale di sala;
  5. Professionisti, operatori e consulenti del settore turistico, ricettivo e HoReCa per la certificazione della qualità dei prodotti e dei servizi;
  6. Direttori, gestori, responsabili della qualità e di area nei supermercati, nei centri di produzione, logistica, commercio e somministrazione di alimenti;
  7. Particolarmente utili per coloro che già gestiscono o sono intenzionati ad aprire una struttura ricettiva o di ristorazione

Ai partecipanti al corso, verrà rilasciato Attestato e “Certificato di Idoneità” valido per le attività ispettive e di consulenza  IRVEA QualityCare e l’iscrizione al Registro Nazionale Ispettori e Operatori della Qualità.

Dove: Parma, Sala Stendhal CCIAA Parma, Via Verdi, 2

Quando: 12-13-14 Febbraio 2018; orario 9:30 – 13:00 / 14:30- 17:00

 

vetrina

Olive Oil Sommelier Course & Food Experience in Lake Garda

Olive Oil Sommelier & Food Experience

A course for food lovers, olive oil tasters, gourmets, food enthusiasts and professionals

This is a course that would suit food lovers, gourmets, food enthusiasts and professionals who want a deepen their knowledge of the whole production and commercial process of olive oil “from the earth to the plate”

Our goal is to offer a well balanced theory and practical course that will provide participants with the right skills and knowledge to be able to communicate the rational use of olive oil in the kitchen and on the table, in particular harmonization of olive oil and food pairing.

The olive oil sommelier is a professional that knows how to turn costs into profit opportunities in retail, restaurants and for consumers

At course completion, participants will have acquired skills and certification (Sensory Aptitude Certificate) entitling them to join the International Register of “Olive Oil Experts”.

These new olive oil professionals have the opportunity to be part of a professional olive oil evaluation panel or jurers in international olive oil competitions.

Olive Oil, Wine, Food & Relax.

DOWNLOAD COMPLETE PROGRAM AND APPLICATION FORM

See some photos of the last past editions of the Olive Oil Sommelier course by Olive Oil Academy

The course inclusions

  • Classroom sessions, guided tastings with more than 50 olive oils of a various origins and practical exercises from Monday to Friday
  • Didactical material
  • The annual subscription at the Association IRVEA
  • Five overnight stay – Check-in 9th April and Check-out 13th April 2018
  • Five breakfast buffet
  • Five light lunches buffet
  • “Food Culture & Pairing” masterclass with Artisan Cheese and Salumi
  • Two didactic dinners in local restaurants
  • Guided tour of two local wineries/olive grove/olive mill for a true culinary experience
  • Guided tasting of olive oil, wine, local artisan salumi and cheese
  • Olive Oil Sommelier Diploma
  • Sensory Aptitude Certificate
  • I.D. Olive Oil EXPERT / Sommelier Card 2018
  • Professional Olive Oil Sommelier Pin
  • A selection the official olive oil standard defects (I.O.O.C. – EU)

 

legumes and cereals

Le produzioni agroalimentari di origine vegetale: il Nuovo Sistema Controlli

Roma, UnionCamere – 23 Novembre 2017

Le sempre più stringenti regole e norme giuridiche pongono le aziende agroalimentari e gli Organismi di Controllo e Certificazione di fronte a continui adempimenti e novità, sia di carattere normativo che operativo.

Il Nuovo Sistema Controlli di recente emanazione si presenta come un insieme di norme, obblighi e adempimenti che riguardano sia le attività di Controllo, di campionamento che le analisi chimiche, fisiche e sensoriali.

Questo sistema normativo è rivolto anche alle produzioni di origine vegetale, un sistema complesso e articolato che riguarda non solo i prodotti ortofrutticoli al naturale o di quarta gamma, ma anche vino, olio d’oliva, sementi, granaglie, mangimi e molti alti prodotti di pronto utilizzo o destinati alla trasformazione ed alla certificazioni DOP, IGP, DOC, DOCG e BIO, che per l’immissione al consumo necessitano e devono garantire trattamenti, lavorazioni, sanificazioni e preparazioni non sempre facili da monitorare sia nelle singole fasi che nell’insieme.

Le attività operative previste dal Nuovo Sistema Controlli sono disciplinate da specifiche norme, la cui inosservanza, oltre ad inficiare i risultati di prova, espone sia le aziende che gli operatori del Controllo Ufficiale e dell’autocontrollo a sanzioni, provvedimenti e responsabilità.

Durante l’incontro verrà inoltre presentata la figura del S.A.I. – Soggetti Abilitati all’Intermediazione, istituita, formata e riconosciuta  ai sensi del D.M. delle Politiche Agricole del 6 Aprile 2006 n°17: una figura professionale abilitata all’accesso esclusivo e diretto del sistema telematico di contrattazione per la raccolta e la gestione degli ordini per conto di operatori professionali, accreditati  presso la Borsa Merci Telematica Italiana.

Un incontro formativo-informativo dove esperti delle diverse discipline, ispettori dell’ICQRF, Veterinari, rappresentanti di ACCREDIA, esperti nelle attività di sanificazione, campionamento e nelle attività di controllo approfondiranno con taglio pratico-operativo tutte le tematiche giuridiche, operative connesse alle attività di campionamento, sanificazione audit, ispezione, controllo e vigilanza sulle produzioni e sui prodotti di origine vegetale.

Scarica il programma completo e il modulo di iscrizione

39196707 - nutrition facts and ballpoint pen. close-up.

Le novità normative in materia di etichettatura degli alimenti

Le novità normative in materia di etichettatura degli alimenti

tra obblighi, adempimenti, sanzioni e azioni a tutela del prodotto del produttore e del consumatore

UnionCamere – Roma, 6 Novembre 2017

Presso la Sala Longhi di UnionCamere si farà luce sulle recenti novità in materia di etichettatura degli alimenti, in riferimento alle tre macro aree: carne, ittico e vegetali.

Un incontro formativo-informativo promosso da B.M.T.I. – Borsa Merci telematica Italia e S.S.I.C.A., finalizzato a illustrare le novità legislative in materia di etichettatura degli alimenti per fornire agli operatori economici tutti gli strumenti giuridico-normativi per la riduzione del contesto sanzionatorio e per una valida azione a tutela del prodotto, del produttore e del consumatore.

Scarica il programma e il modulo di iscrizione

armonia

12° Concorso Oleario Internazionale “ARMONIA” Trofeo 2018

12° Concorso Oleario Internazionale “ARMONIA”

Trofeo 2018

pdfico

 

scarica il regolamento e il modulo di iscrizione

 

Al via la 12° edizione del Concorso Oleario Internazionale ARMONIA, istituito nel 2006 da IRVEA- Olive Oil Academy, unitamente ad ALMA- La Scuola Internazionale di Cucina Italiana , con sede presso il Palazzo Ducale di Colorno (PR).

 

Il Concorso Oleario Internazionale Armonia, è ancora il primo e l’unico Concorso Oleario Internazionale che, coinvolgendo produttori, assaggiatori, chef, foodies e con­sumatori, riconosce, premia e valorizza i migliori EVOO internazionali e il loro utilizzo consapevole nell’ab­binamento olio-cibo in cucina e nella ristorazione.

Il concorso è suddiviso in 4 sessioni

  • ARMONIA OLIVE OIL COMPETITION – Competizione sensoriale
  • ARMONIE IN THE KITCHEN – Competizione gastronomica
  • ARMONIA PACKAGING – Competizione per l’impatto grafico e comunicativo
  • ARMONIA PEOPLE CHOICE – Competizione con Giurie Popolari

Un Notaio garantirà l’anonimato di ogni singolo campione sino alla cerimonia di premiazione che si terrà a Parma nel mese di maggio 2018 in concomitanza con CIBUS Italia.

Le Preselezioni e le Selezioni finali si terranno presso la CCIAA di Parma con la partecipazione di assaggiatori professionisti e capi panel di diversi Paesi.

Da questa edizione la segreteria del Concorso Oleario ha una nuova sede ed i campioni dovranno essere inviati a

Segreteria Olive Oil Competition “Armonia”

c/0 CCEPP – Pubblici servizi associati

Via Paradigna, 113

43122 Parma – Italy

 Il Concorso è presieduto da Andrea Zanlari, Presidente della CCIAA di Parma e diretto da Mauro Martelossi, Presidente di IRVEA- Olive Oil Academy; collabora alla realizzazione del Concorso Wenceslao Moreda dell’Instituto de la Grasa di Siviglia.

 Ulteriori informazioni presso la Segreteria Concorso Oleario Internazionale “Armonia”,

Tel +39 0521 184 1531 – Fax +39 0521 148 0029

Mob.+39 347 4913 924 – +39 346 541 9847

e-mail: info@oliveoilacademy.org web: www.oliveoilacademy.org

header-premiazione

Scopri i vincitori del Concorso Armonia – Trophy 2017

La cerimonia di premiazione dell’XI Concorso Oleario Internazionale Armonia si è svolta Mercoledì 10 Maggio a partire dalle 18 a Jaèn (Spagna) in occasione della manifestazione di settore Expoliva.
trofei-e-medaglie_02Durante la cerimonia sono stati resi noti i vincitori che hanno ricevuto i trofei e le gran menzioni.
Premiate anche la bottiglie con il miglior design e con l’etichetta dal maggior impatto comunicativo.
L’XI edizione del Concorso, che ha contato la partecipazione di produttori provenienti da tutto il mondo, ha registrato un gran numero di produttori italiani tra i premiati.

Elenco dei vincitori

Presentazione Communication & Packaging Award – ITA

Presentation Communication & Packagin Award – ENG

Presentation Award Ceremony – XI International Olive Oil Competition Armonia – ENG

final-selection_collage_ld

Concorso Armonia: elenco degli oli finalisti

Il notaio ha svelato l’elenco degli oli finalisti del XI International Olive Oil Competition Armonia.

Il 10 Maggio 2017 a partire dalle 18 saranno resi noti i nomi dei vincitori durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà a Jaèn – Spagna nel contesto dell’Expoliva.

Tutti i partecipanti sono invitati a prendere parte a questo momento di incontro e di scambio tra produttori di eccellenza.

Finalisti Categoria Delicati

Finalisti Categoria Medi

Finalisti Categoria Intensi

conservas

Le innovazioni tecnologiche e il controllo qualità nel settore ittico

Imprese e Mercati

Le innovazioni tecnologiche e il controllo qualità nel settore ittico

La garanzia del credito e la tutela dei prodotti, delle imprese e del consumatore

Obblighi, criticità, adempimenti e tutele legali nei luoghi di produzione, pesca, lavorazione e commercializzazione

Roma, Sala Longhi Union Camere 3 Luglio 2017

Scarica il programma e il modulo di iscrizione

SSICA – Stazione Sperimentale dell’Industria delle Conserve Alimentari di Parma, con B.M.T.I. – Borsa Merci telematica Italiana e FederQuality, in collaborazione con Unioncamere organizzano un incontro formativo-informativo a supporto di imprese e operatori tecnici e commerciali del settore ittico.
Scopo dell’incontro è sia illustrare l’intensa attività di ricerca volta al conseguimento di innovazioni tecniche e tecnologiche dei prodotti sia supportare gli operatori nelle numerose problematiche giuridiche e commerciali che il comparto deve affrontare.
Se infatti le recenti norme che a livello europeo disciplinano il settore della pesca, dell’acquacoltura e della trasformazione dei prodotti ittici hanno apportato un indubbio miglioramento in ambito di tracciabilità, rintracciabilità e controllo igienico sanitario, nell’insieme si è riscontrata una serie di lacune, carenze e criticità in materia di informazioni obbligatorie. A queste lacune si aggiungono problematiche riferite alla norme e alle pratiche operative che regolamentano le attività di controllo e campionamento, la cui inosservanza, oltre ad inficiare la validità delle prove stesse, espone gli operatori/aziende al rischio di provvedimenti e sanzioni, con danno economici e di immagine per l’intero comparto.
A beneficio delle aziende del settore, pertanto, nell’incontro ricercatori, avvocati ed esperti delle diverse discipline scientifiche, tecniche e giuridiche illustreranno:
  • le più recenti innovazioni tecnologiche messe a punto dalla SSICA nella trasformazione, conservazione e packaging dei prodotti ittici;
  • le innovazioni e le tecnologie in ambito di prevenzione, controllo e sanificazione nei luoghi di produzione, lavorazione e commercializzazione;
  • le principali problematiche relative l’etichettatura e le normative comunitarie che disciplinano la materia e i punti critici della stessa per la riduzione del contesto sanzionatorio;
  • il supporto offerto agli operatori dal mercato telematico regolamentato per la contrattazione dei prodotti ittici e l’accesso all’assicurazione del credito;
  • Il nuovo ruolo e la figura professionale regolamentata del S.A.I. – Soggetti Abilitati all’Intermediazione per gli operatori della filiera dell’ittico;
  • Il Controllo Ufficiale e le azioni a tutela delle aziende e degli operatori economici: azioni a rimedio e responsabilità civile della P.A. e degli operatori del controllo.
friuli_scritte

Il Friuli Agroalimentare

C.C.I.A.A. di Udine, 24 Febbraio 2017

Scarica il programma completo e il modulo di iscrizione

 EVENTO CONFERMATO

Nel contesto economico del settore agroalimentare, la crescita ed il benessere collettivo trae origine dalla costante sinergia tra Aziende e Controllo Ufficiale, soggette a norme, regole e responsabilità reciproche.

Le sempre più strigenti regole e norme giuridiche che disciplinano le attività di verifica e controllo pongono però le aziende alimentari in una situazione di “sfinimento per eccesso di burocrazia”e, parallelamente, l’inosservanza delle stesse, oltre ad inficiare i risultati delle prove, espone l’impresa a provvedimenti, prescrizioni e sanzioni a volte “illegittimi”.

Le attività di controllo, ispezione, campionamento e audit sono d’altra parte disciplinate da norme specifiche e procedure operative chiare non soggette a privata e soggettiva interpretazione dell’operatore del Controllo Ufficiale.

In presenza di interventi non conformi o arbitrari infatti l’attuale sistema normativo riconosce e distribuisce specifiche responsabilità giuridiche e risarcitorie sia in capo alla Pubblica Amministrazione che agli operatori del Controllo Ufficiale.

Al fine di fornire un’adeguata informazione sulla materia, anche per rispondere alle numerosi questioni degli stessi operatori dell’agro-alimentare del Friuli Venezia Giulia pervenute tramite lo “Sportello informativo legale”, SSICA e IRVEA-FederQuality, in collaborazione con C.C.I.A.A. di Udine organizzano un incontro formativo-informativo dedicato a tutti gli operatori delle diverse filiere agroalimentari del territorio.

L’evento che si terrà Venerdì 24 febbraio 2017 presso la Sala Conferenze della CCIAA in PIazza Venerio – Udine è parte di programma formativo-informativo itinerante in diversi capoluoghi di provincia, anche in collaborazione con le locali Camere di Commercio I.A.A.

Veterinari, avvocati, biologi ed esperti nelle diverse discipline, approfondiranno le tematiche giuridiche e operative collegate all’operato di tutte le figure del sistema, dalle aziende agli addetti al campionamento, dal personale ispettivo del settore alimentare al personale veterinario, dai Tecnici della Prevenzione dei vari settori del Dipartimenti di Prevenzione delle ASL, degli Istituti Zooprofilattici e dell’ARPA.

Ulteriori informazioni:

IRVEA -Istituto per la Valorizzazione delle Eccellenze Agroalimentari e Ambientali / Feder Quality

Via Verdi, 2 – C.C.I.A.A. – 43100 Parma (PR) – Italy

Tel. +39 05211841531 – Fax. +39 05211480029 – E-mail: info@federquality.org

Website: www.irvea.org – www.federquality.org – www.ssica.it – www.ud.camcom.it – www.aafvg.it