Archivio mensile:gennaio 2017

friuli_scritte

Il Friuli Agroalimentare

C.C.I.A.A. di Udine, 24 Febbraio 2017

Scarica il programma completo e il modulo di iscrizione

 EVENTO CONFERMATO

Nel contesto economico del settore agroalimentare, la crescita ed il benessere collettivo trae origine dalla costante sinergia tra Aziende e Controllo Ufficiale, soggette a norme, regole e responsabilità reciproche.

Le sempre più strigenti regole e norme giuridiche che disciplinano le attività di verifica e controllo pongono però le aziende alimentari in una situazione di “sfinimento per eccesso di burocrazia”e, parallelamente, l’inosservanza delle stesse, oltre ad inficiare i risultati delle prove, espone l’impresa a provvedimenti, prescrizioni e sanzioni a volte “illegittimi”.

Le attività di controllo, ispezione, campionamento e audit sono d’altra parte disciplinate da norme specifiche e procedure operative chiare non soggette a privata e soggettiva interpretazione dell’operatore del Controllo Ufficiale.

In presenza di interventi non conformi o arbitrari infatti l’attuale sistema normativo riconosce e distribuisce specifiche responsabilità giuridiche e risarcitorie sia in capo alla Pubblica Amministrazione che agli operatori del Controllo Ufficiale.

Al fine di fornire un’adeguata informazione sulla materia, anche per rispondere alle numerosi questioni degli stessi operatori dell’agro-alimentare del Friuli Venezia Giulia pervenute tramite lo “Sportello informativo legale”, SSICA e IRVEA-FederQuality, in collaborazione con C.C.I.A.A. di Udine organizzano un incontro formativo-informativo dedicato a tutti gli operatori delle diverse filiere agroalimentari del territorio.

L’evento che si terrà Venerdì 24 febbraio 2017 presso la Sala Conferenze della CCIAA in PIazza Venerio – Udine è parte di programma formativo-informativo itinerante in diversi capoluoghi di provincia, anche in collaborazione con le locali Camere di Commercio I.A.A.

Veterinari, avvocati, biologi ed esperti nelle diverse discipline, approfondiranno le tematiche giuridiche e operative collegate all’operato di tutte le figure del sistema, dalle aziende agli addetti al campionamento, dal personale ispettivo del settore alimentare al personale veterinario, dai Tecnici della Prevenzione dei vari settori del Dipartimenti di Prevenzione delle ASL, degli Istituti Zooprofilattici e dell’ARPA.

Ulteriori informazioni:

IRVEA -Istituto per la Valorizzazione delle Eccellenze Agroalimentari e Ambientali / Feder Quality

Via Verdi, 2 – C.C.I.A.A. – 43100 Parma (PR) – Italy

Tel. +39 05211841531 – Fax. +39 05211480029 – E-mail: info@federquality.org

Website: www.irvea.org – www.federquality.org – www.ssica.it – www.ud.camcom.it – www.aafvg.it

hotel

Ispettori in campo – Prova pratica di ispezione in Ristorante e Hotel a 4 Stelle

Evento riservato ai partecipanti ai corsi per Ispettori delle Strutture Ricettive e della Ristorazione

Parma, 10 e 11 Marzo 2017

Best Western Hotel Farnese Parma

Per interpretare le nuove esigenze dei viaggiatori utilizzando gli strumenti tecnico-operativi appresi durante il corso teorico.

Simulazione di una site-Inspection in Hotel**** (4 Stelle) per valutare tutte le fasi del soggiorno di un ospite standard, dal controllo della prenotazione al check-out, includendo ogni aspetto dell’hotel e dei relativi servizi, dalla reception alle camere, dalle aree comuni ai servizi di ristorazione e breakfast.

Seguirà una lezione teorico-pratica condotta da un Top Manager responsabile degli standard di una catena alberghiera a diffusione mondiale.

Un programma di crescita professionale dedicato a chi opera o concretamente ambisce ad operare nel settore delle ispezioni alberghiere e della ristorazione.

Possono usufruire dell’offerta e partecipare al corso pratico anche gli iscritti al corso Ispettori delle Strutture Ricettive e della Ristorazione che si terrà a Parma nei gg 7, 8 e 9 Marzo 2017

POSTI LIMITATI

ISCRIZIONI APERTE SINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

al raggiungimento del numero dei posti disponibili saranno chiuse le iscrizioni, rimuovendo dai siti i moduli di iscrizione

La partecipazione alla prova pratica permetterà l’aggiornamento e l’implementazione delle competenze professionali degli Iscritti al Registro Nazionale Ispettori, Professionisti e Operatori della Qualità.

pdficoScarica il programma completo e il modulo di iscrizione

 Richiedi maggiori informazioni

Prova pratica ispezione

Finding-the-Right-Business-Trip-Hotel

Ispettori delle strutture ricettive e della ristorazione/NUOVA EDIZIONE

NUOVA EDIZIONE 

Professionisti del miglioramento qualitativo

Dove: Parma, Sala Conferenze CCIAA Parma, Via Verdi, 2

Quando: 16-17-18 Ottobre 2017 con orario 9:30 – 13:00 / 14:30- 17:00

Adobe_PDF_icon-150x150Scarica il programma completo e il modulo di iscrizione

NUOVE DATE per il corso Ispettori delle strutture ricettive e della ristorazione.

Il corso è finalizzato a trasferire un insieme di know-how, strumenti, conoscenze tecniche e competenze professionali indispensabili per le attività ispettive di verifica e controllo qualità, per il miglioramento dei servizi aziendali, la gestione dei rischi e la prevenzione all’eventuale contesto sanzionatorio.

Dette competenze sono spendibili sia presso strutture pubbliche e private specializzate nelle attività di verifica e controllo qualità, sia in contesti aziendali per gli auditor interni, sia per attività libero-professionali e di consulenza negli specifici settori.

30 POSTI DISPONIBILI

Le iscrizioni saranno accolte sulla base dell’ordine cronologico di arrivo delle domande

Il corso è aperto a tutti e non prevede requisiti minimi di accesso.

Destinatari:

  • Ispettori, neo-ispettori, auditor interni e operatori degli enti, organismi e strutture pubbliche e private preposte al controllo e alla verifica della qualità dei prodotti e dei servizi delle strutture ricettive e della ristorazione;
  • Direttori e Maitre d’Hotel, personale di ricevimento e del servizio ai piani (Housekeeping),
  • Albergatori e gestori di strutture ricettive (Hotel, Alberghi, Ville e case d’epoca e di campagna, Agriturismo, Bed & Breakfast e Alberghi diffusi);
  • Ristoratori, manager della ristorazione e dell’area F.&B., Chef e personale di sala;
  • Professionisti, operatori e consulenti del settore turistico, ricettivo e HoReCa per la certificazione della qualità dei prodotti e dei servizi;
  • Direttori, gestori, responsabili della qualità e di area nei supermercati, nei centri di produzione, logistica, commercio e somministrazione di alimenti;
  • Particolarmente utili per coloro che già gestiscono o sono intenzionati ad aprire una struttura ricettiva o di ristorazione

Attestati e Riconoscimenti: ai partecipanti al corso completo di 3 giornate, verrà rilasciato Attestato e “Certificato di Idoneità” valido per le attività ispettive e di consulenza IRVEA QualityCare e l’iscrizione al Registro Nazionale Ispettori e Operatori della Qualità.

Contributo di partecipazione: € 350,00 complessive Il contributo di partecipazione include:

  • frequenza in aula alle giornate formative in programma;
  • contributo associativo ad IRVEA;
  • materiale didattico in formato digitale.