Chi è l’ispettore delle strutture ricettive e della ristorazione?

5 maggio 2015

Vai all’edizione 2018 del corso

La figura professionale dell’ispettore delle strutture ricettive e della ristorazione nasce dalla necessità di innalzare i livelli qualitativi dei servizi offerti nel settore turistico anche a fronte della consapevolezza crescente da parte di una clientela più attenta ed esigente.

L’ispettore delle strutture ricettive e della ristorazione si contraddistingue per know-how, strumenti, conoscenze tecniche e competenze professionali puntuali, indispensabili per le attività di verifica e controllo qualità per il miglioramento dei servizi aziendali, la gestione dei rischi e la prevenzione dell’eventuale contesto sanzionatorio.

Customer service surveyCHI PUO’ DIVENTARE ISPETTORE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DELLA RISTORAZIONE?

Per diventare ispettore e consulente delle strutture ricettive e della ristorazione, capacità generiche purtroppo non bastano.

Una formazione universitaria e post-universitaria in ambito turistico – alberghiero è infatti auspicabile, ma spesso non necessaria né sufficiente per acquisire le competenze e le sensibilità indispensabili per operare nel settore delle ispezioni alberghiere.

Un corso specialistico è la via più giusta per acquisire il bagaglio professionale mirato e completo per operare concretamente e autonomamente in questo ambito.

QUALI COMPETENZE DEVE ACQUISIRE L’ISPETTORE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DELLA RISTORAZIONE?

Cura del dettaglio, conoscenza degli standard minimi obbligatori e dei requisiti facoltativi per ottenere valore aggiunto, ma anche attenzione al cliente e comprensione delle potenzialità insite nel marketing client-oriented senza tralasciare le modalità pratiche ed operative nei controlli: queste le competenze indispensabili per diventare ispettori delle strutture ricettive e della ristorazione.

In alcuni contesti lavorativi anche in riferimento alla libera professione, si rende a volte necessaria la certificazione attestante le proprie competenze.

In questo ambito esiste il Registro Nazionale Ispettori, Professionisti e Operatori della Qualità un elenco, articolato su base nazionale e finalizzato a promuovere la professionalità ed a favorire la ricerca di professionisti in grado di fornire, nei vari ambiti, servizi di consulenza, verifica e ispezione a supporto delle aziende di ospitalità, ristorazione, attività produttive, commerciali e di verifica per l’export.

Modulo di Iscrizione alla Newsletter di Irvea.org

Trattamento Dati Personali

Cosa ne pensi?