Voce agli Esperti

Operazione LIO Certificati falsi e carne infetta: sequestrati oltre 100 capi bovini dal NAS di Perugia

nas_3
65 indagati e sigilli a 4 aziende agricole. E' il bilancio dell'operazione LIO che ha visto impegnati oltre 300 carabinieri dei Nas e dell'Arma territoriale, che stanno dando esecuzione a 78 decreti di perquisizione e sequestro nei confronti di soggetti ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla commercializzazione per la successiva macellazione di bovini infetti e con marche auricolari contraffatte.
11 giugno 2014

Ispettori, consulenti e auditor delle strutture ricettive e della ristorazione

Customer service survey
Standard di Qualità, tecniche e procedure operative, Sicurezza Alimentare: “Professionisti” in grado valutare la qualità dei prodotti e dei servizi nelle strutture ricettive, nella ristorazione e nelle attività produttive e di trasformazione. Il “Certificazione di idoneità” rilasciato alla fine del corso completo, da diritto all’iscrizione al “Registro Nazionale Ispettori e Operatori della Qualità – IRVEA” alla disponibilità di tutte le strutture nazionali e internazionali, con scopi, obiettivi e finalità, di cui ai piani di miglioramento QualityCare. Le specifiche competenze acquisite sono fondamentali e basilari per intraprendere la nuova professione di ispettore e consulente della qualità nel contesto del QualityCare, competenze spendibili non solo presso strutture pubbliche, private e Organismi di controllo e certificazione, ma anche per attività di consulenza privata libero-professionale.
Roma, 31 maggio 2014

Guai a confondere un Moscato con un Barolo!

red wine
Perchè non solo il sommelier ma anche la legge stabilisce che ogni vino si distingue per le sue caratteristiche al sapore o all’olfatto e quindi sui nomi non si può equivocare. Anche in relazione al fatto che i disciplinari servono proprio a questo.
17 febbraio 2014 - di Marilisa Bombi